Chi non può praticare questo sport?

La risposta è semplice: Nessuno.
Il tiro con l’arco è uno dei pochi sport se non l’unico, che mette sullo stesso piano normodotati e diversamente abili.
A differenza di quanto si possa pensare, il tiro con l’arco può essere praticato, usando particolari accorgimenti, anche da non vedenti o ipovedenti.